Il freddo aumenta l’appetito? Novità succulente, nel menu invernale!

menu invernale pepe verde ristorante roma

Le specialità del Pepe Verde sono tante, e cambiano durante le stagioni per assecondare il nostro gusto, le esigenze dell’organismo e le specialità di stagione!
Nel nostro ristorante in via Nomentana, non mancano certo le novità per questo inverno, e abbiamo pensato di introdurre qualche ricetta particolare, che delizi il gusto e aiuti a rilassarsi, rifocillarsi e riscaldarsi al massimo quando ci si mette a tavola al Pepe Verde. Contro l’appetito infreddolito, c’è solo da scegliere…

Cucina di pesce e carne nel menu invernale

Le pietanze che prepariamo fanno parte di un concetto di cucina creativa e versatile. Perché la cucina del Pepe Verde si dedica a preparare piatti di pesce e di carne, sempre con la massima cura nello scegliere gli ingredienti e le ricette. Spazia dalla cucina marinara alle pietanze di terra, proponendo sapori e aromi differenti, che rendono ogni volta in tavola un’esperienza diversa.

L’idea di un menu variegato non va assolutamente ad intaccare la qualità, anzi. I nostri piatti sono sempre ricercati, con ricette selezionate tra quelle più eccellenti. Per proporre una scelta di aroma e gusto che vada bene con la stagione, e i suoi alimenti disponibili.
Questo menù invernale l’abbiamo modellato in modo da non stravolgere i nostri “punti forti”, ma inserendo alcuni piatti particolari, di terra e di mare.
Inseriamo note di cucina marinara che possano evocare i profumi e le atmosfere estive, accompagnandole sempre con delle novità ispirate al periodo più freddo dell’anno – un bel contrasto!
Qualche novità? Il risotto con la bottarga e il pecorino di fossa che evoca la capacità di unire sapori di terra e di mare seguendo la tradizione sarda; rilanciamo anche con la cucina del Lazio, unendo tonno fresco, olive e pecorino Romano!

  • Paccheri napoletani con orata, datterini “confit” e granella di pistacchio
  • Tonnarelli con tonno fresco, olive e pecorino Romano
  • Fettuccine con gamberi!, pomodorini datterini al profumo di cannella
  • Calamarata alle vongole veraci con crema di zucchine e pinoli
  • Risotto alla bottarga di Sardegna e pecorino di fossa

Nelle ricette di terra, adoperiamo tra l’altro lo squisito guanciale della salumeria Re Nocino di San Ginesio, nel territorio di Macerata. Uno squisito prodotto di norcineria, che viene utilizzato anche nel preparare i primi piatti della tradizione romana.
Scoprirete questo ingrediente apprezzato per il tocco genuino e intenso che dona a tutte le ricette classiche della capitale.

  • Rigatoni alla gricia e carciofi
  • Scialatielli con fonduta di parmigiano, guanciale e granella di pistacchio.

Secondi piatti di pesce

Le novità nei secondi marinari non sono moltissime, perché ci sono dei piatti “evergreen” – molto apprezzati dai nostri ospiti ad ogni stagione.
Le novità della cucina di mare, sono comunque ispirate ad alcune ricette particolari, rivisitate. Ad esempio l’orata in guazzetto, che permette di creare in un brodo succulento. Oppure la crema di patate accostata al salmone, che dona anche una sensazione più sostanziosa al palato.

  • Filetto di salmone con crema di patate alla curcuma e puntarelle
  • Filetto di orata ai frutti di mare in guazzetto
  • Filetto di orata in crosta di carciofi e parmigiano.

 

La carne argentina nelle ricette invernali

Un punto fermo della nostra cucina, è la carne che viene dai pascoli sudamericani. Un tipo particolare di carne, molto prelibata e nutriente, che portiamo in tavola con ricette che esaltino le sue qualità – sia nutrizionali che di gusto.
Per questo motivo abbiamo preparato anche l’unione della carne argentina con ingredienti tipici del menu invernale come le castagne e il lardo. Come novità dei germogli di permacoltura – ossia derivanti da un approccio di agricoltura eco-sostenibile e integrata con l’ambiente.

Un’altra sorpresa che non segue la stagione ma la cucina creativa, è la carne argentina condita all’orientale, ossia utilizzando carne di soia, lime e miele – veramente da provare!

  • Tagliata di filetto alle castagne con lardo d’Arnad
  • Entrecote ai ferri con chips di patate e germogli da permacoltura
  • Straccetti di manzo all’orientale (salsa di soia, miele, lime)

Altri tipi di carne riservano anche varianti rispetto alle ricette estive… come il sostanzioso mix di passito, uvetta e pinoli.

  • Tagliata di pollo ai pomodori secchi con rucola e semi di girasole.
  • Scaloppina di pollo al passito di Sicilia con uvetta e pinoli.

 

Il menu invernale “light” dopo le feste

Se volete rimanere leggeri a tavola, prendendo senza rinunciare a qualche golosità… potete provare l’unico assaggio degli antipasti, contorni o tagliere – magari accompagnato da un secondo.
In questo caso, ci sono almeno tre “new entry” nel menu invernale, che possono incuriosire e far venire l’acquolina in bocca.

  • Crostone con formaggio di latteria fuso e ciauscolo della salumeria Re Norcino
  • Pecorino Toscano nero della Val d’ Orcia (con pere e miele d’acacia)
  • Tagliere di pecorini e caprini della fattoria Il Radichino
  • Carciofi al tegame con patate

Ritorna il marchio di Re Norcino, sotto forma di ciauscolo marchigiano – una vera delizia. In più, scoprirete i deliziosi formaggi della tenuta Il Radichino, nella Tuscia, che da decenni uniscono la tradizione casearia artigianale sarda e toscana, al territorio viterbese.

Pizzeria Gourmet, la novità golosa del menu invernale!

Il Pepe Verde è l’indirizzo giusto anche per chi cerca una pizzeria in via Nomentana dove esca una pizza croccante, calda e cotta nel forno a legna.
Oltre le classiche pizze, arriva una selezione di pizzeria gourmet perfetta: per soddisfare i palati esigenti, e nello stesso tempo assicurare una cena senza impegno ma con molto gusto!

  • Suprema: salsa e pacchettelle di pomodorino del piennolo, mozzarella di bufala della valle di Amaseno, olio EVO della Sabina.
  • Vallé: mozzarella, pere, taleggio della Val Sassina, gorgonzola Malghese Angelo Croce
  • Fantasia di formaggi il Radichino: fiordilatte, costabella, radichino, Poggio Conte, erborichino e filetto di pomodorino giallo.
  • Norvegia: fiordilatte, salmone affumicato Norvegese, mozzarella di bufala della valle di Amaseno a fette, granella di pistacchio di Bronte.
  • Tropea: fiordilatte, ricotta di bufala della valle di Amaseno, cipolle di Tropea caramellate.
  • Genova: fiordilatte, pesto fresco genovese Sapori del Poggio, pomodori secchi di Calabria.
  • Sardinia: fiordilatte, carciofi ripassati in padella, patate e bottarga di Sardegna.
  • Arrotolato con fiordilatte, erbe di campo e stracciatella di Andria.
  • Arrotolato con fiordilatte, patate, tonno, provola affumicata e capperi.

 

Se vuoi conoscere tutte le ricette di pizzeria e del menu invernale, visita la nostra pagina che ospita il menu ristorante e pizzeria. Altrimenti, vieni a trovarci in viale Gorizia a Roma in zona Nomentano – Trieste Salario.

Prenota al ristorante Pepe Verde

Per scegliere tavolo, giorno e orario
Chiama > 06 85301181*

Ristorante Pepe Verde a Roma: dove si trova.

Se cerchi il nostro locale, lo trovi nei pressi di via Nomentana e del quartiere romano Trieste Salario.
L’indirizzo esatto del ristorante pizzeria è Viale Gorizia 38-44.
Puoi raggiungerci facilmente da diverse zone della Capitale, essendo il ristorante vicino a viale Regina Margherita, al quadrante di via Po e al quartiere Coppedè.
È situato anche nei pressi di via dei Monti Parioli, e dall’altro lato verso Piazza Istria e Piazza Verbano, e non lontano dal quartiere Africano. Non siamo lontani dai parchi di villa Torlonia e Villa Ada, una risorsa come ristorante per chi si trova a passeggiare all’aria aperta e desidera trovare un ristoro in zona.

*Ci trovi anche su Glovo.

Prenota subito il tuo Tavolo

06/85.30.11.81

(per il ristorante e la pizzeria Pepe Verde si accettano solamente prenotazioni telefoniche)

 

pepeverde-separatore

ORARI

12:30-15:00

19:00-00:00

(dal lunedì al sabato)

Un ristorante e pizzeria a Via Nomentana, Ideale per riunioni, meeting, pranzi di lavoro, cerimonie e come punto d’incontro per trascorrere una piacevole serata.

Siamo in Viale Gorizia, 38/44, Roma

ristorante pepeverde roma via nomentana

Gli ultimi Articoli

TRASPORTO SOSTENIBILE

Bando: Avviso Pubblico “Trasporto Sostenibile” di cui all’Avviso Pubblico Determina G 09834 del 20 luglio 2021.

Pepe Verde s.n.c. è beneficiaria di sovvenzione per l’acquisto del veicolo “green” MAXUS EV3S eDELIVER 3 VAN.

Veicolo acquistato con il contributo FSC 2014-2020 e Regione Lazio per un importo di € 14.000,00.

Pepe Verde contribuisce a sostenere l’ambiente avvalendosi di un veicolo
con ridotte emissioni di CO2.